Non sei connesso
0.00%
Questa scheda contiene 10 domande della categoria  
243) Quanti fuochi a mano a luce rossa devono essere presenti a bordo?
 almeno 3 se siamo in navigazione entro le 12 miglia.
 almeno 1 se siamo in navigazione entro le 6 miglia.
 almeno 2 se siamo in navigazione entro le 6 miglia.
258) Quale affermazione è vera tra le alternative di risposta sotto riportate?
 la patente nautica è sempre obbligatoria.
 il certificato di sicurezza è soggetto a scadenza.
 la licenza di navigazione è soggetta a scadenza.
286) L’indicativo di chiamata consente di utilizzare l’apparato VHF a bordo di:
 un natante da diporto.
 un’imbarcazione da diporto.
 una nave da diporto.
287) Devo installare a bordo un VHF di tipo fisso:
 dopo l’installazione è necessaria un’ispezione dell’Autorità Marittima del luogo ove è stata eseguita l’installazione.
 è richiesto solo di controllare che sia omologato.
 è necessario il collaudo di un tecnico abilitato appartenente al Ministero dello Sviluppo Economico.
365) Constatiamo che esiste il rischio di collisione con un’altra unità se:
 si rileva l’altra nave in rotta opposta a poppavia del traverso.
 diminuisce la distanza tra le due navi con rotte opposte e quindi il rilevamento polare scade.
 in caso di rotte opposte, il rilevamento polare non cambia mentre la distanza diminuisce.
376) La nave può utilizzare i fanali di servizio per illuminare i ponti quando:
 si trovi all’ancora.
 si trovi in navigazione in acque ristrette, allo scopo di far percepire meglio i propri ingombri massimi.
 si trovi in navigazione in acque ristrette, purchè essa sia condizionata dalla propria immersione.
677) La carta di Mercatore:
 è una modifica della carta gnomonica operata dallo spagnolo Mercatore.
 in essa i paralleli sono distanziati in funzione delle latitudini crescenti.
 rappresenta le zone polari.
882) Rilevamento polare a 90 gradi e traverso:
 coincidono sempre.
 coincidono solo se Pv e Rv coincidono.
 coincidono solo se Pv e Rv, Vp e Ve coincidono.
972) Se il Portolano avverte che per un determinato porto i venti di traversìa sono quelli del secondo quadrante, quali considerazioni faremo?
 in caso di vento di Ponente-Maestro è sconsigliato entrare in quel porto.
 non ci sono particolari problemi per entrare in porto con venti provenienti dal secondo quadrante.
 il porto è poco protetto in caso di Levante, Scirocco e Ostro.
1101) Un’unità di 13 metri di lunghezza, con superficie velica di 80 metri quadrati e un motore di 45 Cv:
 è in ogni caso abilitata alla navigazione solo entro 3 miglia dalla costa.
 necessita della licenza di navigazione.
 è considerata come unità a vela senza motore ausiliario.